• Home
  • Il mio lavoro
  • Laboratori
  • Tutti Al Mare - Vacanze Alternative Per l'Italia Indebitata

Tutti Al Mare - Vacanze Alternative Per l'Italia Indebitata

Tutti al mare locandinaLiberamente tratto da La Trilogia della Villeggiatura di Carlo Goldoni

Adattamento e regia Felice Panico

Scene e costumi Ilaria Auriemma

Elaborazioni musicali e arrangiamenti Pasquale Toscano

 

 

 

 

 

 

 

 

note di regia

Lo aveva capito Goldoni.  Lo aveva già capito trecentocinquant'anni fa. L'italiano medio può rinunciare a tutto, al cibo, ai vestiti, ad un tetto sopra la testa, ad una vita decente: ma alle vacanze no, alle vacanze mai. E nella sua Trilogia Della Villeggiatura già nel 1761 ci raccontava di nobili decaduti che si rivolgevano agli usurai per ottenere il denaro necessario per le ferie, di piccoli borghesi spocchiosi che potevano anche vestire di stracci ma dovevano garantirsi con ogni mezzo la possibilità di trascorrere tre mesi in vacanza, per poi ritrovarsi pieni di debiti e inseguiti dai creditori.

Tutti al Mare foto di scena

 

E a pensarci bene cos'è cambiato nel 2014? Sostanzialmente niente. Si parla di crisi e intanto gli italiani accendono i mutui per raggiungere i Caraibi o la Polinesia, gli euro scarseggiano ma i villaggi turistici sono sempre pieni e pazienza se al ritorno il consulente finanziario busserà alla porta perchè gli interessi sono saliti e non si sa come pagarli. 

 

Con Tutti Al Mare abbiamo voluto tentare la nostra personale satira su un fenomeno di costume, la vacanze, avvinghiato al nostro DNA, per riderci sopra da un lato e dall'altro per ricordarci, assieme a Goldoni, che "vale di più dormire tranquillo che tutte le ferie del mondo".

Felice Panico

teatro pubblico campano, laboratorio teatrale


© 2018 Felice Panico. All rights reserved.
Testi, locandine, materiale fotografico e video sono coperti da copyright. Tutti i diritti riservati.
Privacy policy